Esperto Internazionale in Movimenti Terra

Job description

ITALCONSULT S.p.A., fondata a Roma nel 1957, è una delle principali società italiane di servizi di ingegneria civile per le grandi infrastrutture, oggi attiva in 15 paesi su 4 continenti.

L'azienda opera in 15 paesi su 4 continenti, ed è presente nella TOP100 delle migliori Engineering Firms mondiali secondo la classifica ENR.

Per un importante progetto Autostradale in Algeria ricerchiamo:


Esperto Internazionale in Movimenti Terra


La risorsa verrà integrata nel team di Direzione Lavori, occupandosi degli aspetti e delle problematiche inerenti la realizzazione dei movimenti terra. La risorsa dovrà:

  • Mettere in atto i processi necessari per garantire e monitorare la qualità dei lavori dei movimenti terra eseguiti dall’Impresa appaltatrice;
  • Approvare i materiali proposti (misti granulari, terre, sabbie, inerti, etc.), verificando che essi rispettino il progetto esecutivo e il Capitolato d’Appalto;
  • Verificare in cantiere la corretta messa in opera dei materiali approvati;
  • Assicurare il coordinamento degli Esperti Locali e delle squadre di controllo delle lavorazioni relative alla messa in opera delle rilevati e degli scavi e in generale di tutti i movimenti terra;
  • Stilare i report giornalieri e mensili, partecipare alle riunioni con il Cliente e l’Impresa, segnalare le Riserve e le Non Conformità di cantiere, collaborare con il team di Esperti Internazionali coordinati dal Capo Missione.


SEDE DI LAVORO: Medea – Algeria

TIPOLOGIA CONTRATTUALE: da definire in sede di colloquio.

Requirements

  • Laurea in Ingegneria Civile o in Geologia
  • Almeno 10 anni di comprovata esperienza come Esperto in Movimenti terra in Direzione Lavori in cantieri di grandi infrastrutture stradali
  • PREFERIBILE conoscenza della lingua Francese


Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, senza discriminazione alcuna, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

Verranno valutate esclusivamente le candidature munite di autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003 e dell’art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679), ai fini della ricerca e selezione del personale.